seguici su



SCOPRI COME RENDERE LA TUA AZIENDA CONFORME AL NUOVO GDPR 679/2016, IN MODO SEMPLICE E VELOCE. IL 25 MAGGIO 2018 ╚ ALLE PORTE.






Ho finito ieri sera di guardare l’ultimo episodio di una famosissima serie Netflix, sto parlando del tanto discusso Black Mirror.

La serie mostra una realtà al limite tra fantascienza e mondo reale, tra presente e futuro.

L’innovazione tecnologica e l’impatto di una digitalizzazione  avanzata mostrano  una realtà che potrebbe sembrare distopica, ma forse non è poi cosi.

Ovviamente non voglio recensire Balck Mirror, né tantomeno darne un giudizio.

Devo però ammettere che sono rimasto affascinato e colpito da come i diversi episodi siano riusciti a far emergere il lato “oscuro” della tecnologia, legato a un suo utilizzo indiscriminato e  fuori controllo, ossia la facile VIOLAZIONE DELLA PRIVACY E DELLA SICUREZZA.

Oggi non siamo nel “futuro” di Black Mirror, ma potremmo arrivarci, non è da escludere.

La digital innovation fa passi da gigante, i dati scambiati sono quasi tutti ormai dematerializzati/virtuali, i flussi sono più veloci e via discorrendo.

Per questo e a maggior ragione il NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO 679/2016 nasce sia per rispondere al rapido sviluppo e imporsi di Big Data, Digital Transformation e Internet of Thing, sia per tutelare i cittadini da un utilizzo inappropriato di tali dati.

ESSERE SEMPRE CONNESSI, RESTANDO LIBERI” afferma Marco Menegazzo, Comandante Nucleo Privacy della Guardia di Finanza, “Il Garante segnala e noi controlliamo. Sappiamo bene che i dati devono circolare, ma è importante che il soggetto che tratta i miei dati sia responsabile. Deve rendere conto di come opera, ed è per questo che la figura del Dpo (Data protection officer) diviene centrale, per aiutare l’azienda e il management a far rispettare le norme. CON IL NUOVO REGOLAMENTO UE LE SANZIONI SARANNO CONSISTENTI E POSSONO COMPROMETTERE IL LAVORO E L’ESISTENZA DI UN’AZIENDA”. (Fonte www.key4biz.it)

Ovviamente caro amico la tua Azienda forse è una PMI, una piccola realtà non equiparabile alle grandi multinazionali, ma ciò non toglie che ANCHE TU DEVI METTERTI IN REGOLA E ADOTTARE TUTTE LE MISURE NECESSARIE PER ESSERE CONFORME A QUANTO PREVISTO DAL GDPR 679/2016.

In quanto consulente d’impresa, specializzato in ambito privacy, ho sviluppato per te UNA SOLUZIONE CHE VIENE INCONTRO ALLE TUE ESIGENZE: IL SISTEMA PRIVACY FACILE.

Lo scopo di PRIVACY FACILE è di rendere più agevole il passaggio al nuovo regolamento 679/2016 con un sistema semplice, veloce, ma pienamente in linea con quanto previsto dal nuovo Regolamento 679/2016.

Privacy Facile è disponibile in DUE VERSIONI: BASIC E PREMIUM.

Vuoi sapere cosa fare per rendere la tua azienda conforme al nuovo GDPR 679/2016?

Scrivimi su info@regolamento679.com per una prima consulenza gratuita telefonica.

In più SOLO PER I PRIMI 10, UN BONUS SPECIALE DEDICATO.

Scrivi nell’oggetto PRIVACY10

Scopri subito la nostra soluzione Privacy Facile
e trova la versione pi¨ adatta alle tue esigenze


SCOPRI ORA ›