seguici su



MANCANO SOLO 15 GIORNI PRIMA DELLA DEFINITIVA APPLICAZIONE DEL GDPR. SEI PRONTO AL NUOVO REGOLAMENTO PRIVACY?





Il 25 maggio è davvero alle porte ormai, come sempre il tempo passa e purtroppo non è possibile bloccarlo. Così tra 15 giorni il GDPR 679/2016 entrerà nel pieno della sua applicazione.



C’è chi si dice pronto, chi lo è, chi non se ne preoccupa, chi invece sta ultimando tutte le procedure utili ai fini di una corretta conformità.

Questa normativa però non deve essere vista come una scure che ci piomba tra capo e collo, come un fulmine a ciel sereno. Deve invece essere vista come un’opportunità, l’occasione giusta per mettersi in regola dal punto di vista della gestione e del trattamento dei dati personali.

Significa iniziare a guardare al concetto di TUTELA DEI DATI PERSONALI IN MODO ETICO e non solo esclusivamente burocratico.

Al di là delle misure “pratiche” da adottare, il GDPR infatti è un vero e proprio CAMBIO DI APPROCCIO che pone l’accento su un valore molto importante, il valore della RESPONSABILITÀ (c.d accountability).

Essere responsabile, per te Titolare del Trattamento, significa FARE SEMPRE TUTTO IL POSSIBILE PER METTERE IN SICUREZZA I DATI che tratti all’interno della tua Organizzazione.

Significa predisporre tutta la documentazione necessaria, mappare i dati, analizzare e valutare i rischi, effettuare una eventuale valutazione d’impatto e via discorrendo. Vuol dire avere sotto controllo il proprio sistema di gestione della privacy, monitorandolo costantemente.

Metaforicamente parlando, il PRINCIPIO DI ACCOUNTABILITY rappresenta il basamento di una casa, sopra il quale andare a costruire il proprio modello privacy. SENZA LE FONDAMENTA, NON SI PUÒ COSTRUIRE UN EDIFICIO.

Voglio nuovamente farti riflettere su questa citazione di Molière

“Non è solo per quello che facciamo che siamo ritenuti responsabili, ma anche per quello che non facciamo.”

perché è esattamente questo il senso del principio di accountability.

Agire o decidere di non farlo è una questione di responsabilità, l’importante è esserne CONSAPEVOLI ed essere in grado di giustificare le nostre scelte e le nostre azioni in caso di controllo.

Per aiutare le microimprese nella gestione di tutte le procedure ho sviluppato PRIVACY FACILE. Clicca qui per saperne di più: https://bit.ly/2jNmuVc

Per contattarci direttamente invia una email a info@regolamento679.com

Scopri subito la nostra soluzione Privacy Facile
e trova la versione pił adatta alle tue esigenze


SCOPRI ORA ›